Poligoni in movimento

Quest’opera nasce dallo studio dei poligoni regolari platonici, le regolarità dei solidi platonici sono straordinariamente suggestive: questo ha fatto sì che venissero ampiamente studiati fin dall’antichità, spesso cercando in essi significati nascosti e attribuendo loro valori esoterici. 

Platone assegno’ ad ognuno di loro un particolare simbolo, al tetraedro il fuoco,  al cubo la terra, all’ottaedro l’aria, all’icosaedro l’acqua, mentre il dodecaedro la forma dell’universo.

I Poligoni platonici li ritroviamo in natura e questo e’ l’aspetto che piu’ mi interessa e affascina, ad esempio il cloruro di sodio, il comune sale da cucina, si dispone in cristalli cubici, mentre la fluorite, si presenta in forma di ottaedro. 

Ma sono molti i cristalli che seguono composizioni e varianti dei solidi platonici. 

Li ho immaginati in movimento, tanti piccoli poligoni regolari che ruotano sul proprio asse in uno spazio tridimensionale all’infinito.

CARATTERISTICHE

SCULTURA 3D LUMINOSA – 50X50CM